CY 595, Wealsun, terzo Godsday

Un tempo lussureggianti, le marche di Idee, a sud delle miniere del Regno di sua maestà Holgi Hirsute dei Nani, sono più che mai segnate dalle guerre che hanno devastato le Flanaess. I verdi mari erbosi spazzati dalle impetuose piogge torrenziali, in primavera, tramutavano in dorato soffice manto, proprio quando il vento finiva per pacarsi nelle caldissime estati. Le nubi che ora scorrono sopra i cieli delle furono contee di Ferro, ovattano i suoni dei calzari e degli zoccoli di frettolosi viandanti, soldataglie in malora e sciacalli d’ogni sorta, incupendone ed inasprendone i toni. La malsana follia che albergava nel cuore degli uomini del Regno, una volta Grande, è infine esplosa in tutta la sua sordida malvagità; a stento le restanti forze del Patto di Ferro, oppongono resistenza alle nascenti eresie dell’oppressione. Eppure resistono. Sunndi, alla cui guida il talentuoso, re dei Grigi, Hazendel, il lungimirante Signore della città dalle Mura di Ferro, Lord Cobb Darg, gli irriducibili Nani, sulle colline traforate, i valorosi ribelli di Onnwall e anche qui, tra il fango d’inverno e l’arsura estiva, valorosi e indomiti, resti di nobili casate, guidando coscritti e veterani consumati dal tempo; presidiano le ultime fortezze e monasteri della cintura di Ferro di Idee, non ancora cadute tra le grinfie della Fratellanza Scarlatta o arrese alle continue ritorsioni dell’armata del Sud. Ed è in questi giorni grigi, di fine primavera, mentre i monsoni e i mari vanno placandosi, e i lupi escono dalle loro tane invernali, bramosi di bottino, che inizia la nostra storia. Un guardiaboschi della Rieuwood, Colber figlio di Woodbear, accusato di tradimento, sulle tracce del suo riscatto, la spia che sembra avere ingenuamente aiutato, e il garante di quel riscatto, Sir Docram Rax, un cadetto di un ramo minore dell’ antica stirpe Aerdi, galoppano, insolita coppia, verso un destino che li porterà alla redenzione, in terre di briganti rinnegati, diabolici cavalieri e sinistri monaci scarlatti….

Briganti dalle ceneri

MToscan